cansiglio.it

Sei qui: Home | Non categorizzato | 30 novembre 2013: giornata di mobilitazione regionale in difesa della qualità della vita. Manifestazione regionale a Venezia.

La Terra non ce la fa più: ha bisogno di un anno e mezzo per recuperare quello che le viene sottratto in un anno. “Il clima impazzito sconvolgerà il pianeta. Siamo vicini al punto di non ritorno” (Ipcc-Onu 2013). E il Veneto è una delle regioni più inquinanti e inquinate d’Europa.
No grandi opere, no al consumo di suolo.
Per la democrazia e i beni comuni.
Per il diritto di respirare, lavorare, vivere in Veneto.
Questi gli obiettivi della manifestazione lanciata, con un appello alla partecipazione a tutti i cittadini del Veneto, da Don Albino Bizzotto e da vari comitati, movimenti, associazioni, organizzazioni politiche e singoli cittadini.
Sabato 30 novembre Venezia accoglierà gli abitanti del Veneto da anni impegnati in una moltitudine di vertenze locali, volte a salvaguardare la vivibilità del territorio: oltre 200  realtà convergeranno dalle varie parti della Regione, ciascuna con i propri obiettivi, ma unite nell’affermare il più corale “basta” alla devastazione dei territori, dei diritti e della democrazia. 
Ritroviamoci tutti a Venezia, il 30 novembre 2013, alle ore 14 Stazione S. Lucia.
Da qui partirà il corteo per proseguire lungo calli, fondamenta e campi, oltre il Ponte di Rialto e quello dell’Accademia, verso San Tomà per raggiungere la sede della Giunta Regionale.

Una delegazione della redazione di Cansiglio.it sarà presente per dire NO agli impianti eolici industriali sul Pizzoc !

 

System.String[]

Newsletter

Per ricevere il Bollettino del Cansiglio (email) iscriviti alla newsletter
Sei qui: Home | Non categorizzato | 30 novembre 2013: giornata di mobilitazione regionale in difesa della qualità della vita. Manifestazione regionale a Venezia.

 

  Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie. Informazioni >Cookie Policy>OK