cansiglio.it

Sei qui: Home | Non categorizzato | No alla privatizzazione del Cansiglio

Dopo anni di impegni, assunti e puntualmente disattesi, la Regione Veneto si appresta a mettere in svendita il patrimonio pubblico esistente nell’area del Cansiglio. Si tratta di strutture importanti, che hanno fatto la storia di una delle aree di grande pregio ambientale della nostra Regione, molte delle quali lasciate colpevolmente degradare, così da poter giustificare una loro sostanziale privatizzazione. La Regione Veneto porta la responsabilità nel non aver voluto dare al Cansiglio una dimensione di Parco adeguata al valore ecologico, ambientale e paesaggistico che merita e di aver così vanificato politiche di valorizzazione ambientale e di sviluppo sostenibile che avrebbero potuto favorire nuove opportunità per quanti nel Cansiglio vivono e lavorano. Ora Zaia annuncia l’intenzione di mettere in vendita il Rifugio S.Osvaldo, l’ex albergo San Marco, la ex caserma Bianchin, ma nell’area molte altre proprietà pubbliche potrebbero finire nelle mani dei privati: case, malghe, prati… il tutto senza nessun confronto con le Amministrazioni Comunali e le realtà economiche, sociali, culturali che vivono e lavorano nell’area. Con il suo permanente tono saccente e propagandistico dispone come se si trattasse dei beni della sua famiglia, dimenticandosi che il Cansiglio è un bene comune, che le strutture di proprietà della Regione sono tali perché appartengono all’intera collettività. I privati realizzeranno nell’area le loro strutture ricettive di lusso, facendo buoni affari con il bene comune, snaturando la vocazione naturale dell’area. Tutto ciò è inaccettabile, il Consiglio è un Bene Comune inalienabile, da riconsegnare ad un ambito di tutela e valorizzazione ambientale. La gestione da parte di Veneto Agricoltura è stata fallimentare e di fatto ha aperto la strada alla privatizzazione. Serve un sostanziale cambio di indirizzo, il Cansiglio è un’area unica nel suo pregio ambientale e nella sua funzione ecologica e va gestita in modo unitario, in rapporto con le comunità locali, in ambito di un parco naturale interregionale

Pietrangelo Pettenò Consigliere regionale Federazione Sinistra Veneta

System.String[]

Newsletter

Per ricevere il Bollettino del Cansiglio (email) iscriviti alla newsletter
Sei qui: Home | Non categorizzato | No alla privatizzazione del Cansiglio

 

  Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Proseguendo la navigazione acconsenti all’uso dei cookie. Informazioni >Cookie Policy>OK